5 trucchi per capire che il fotografo che stai scegliendo non è quello giusto per te parte 2- Fa più di un evento al giorno? | Fotografi di Matrimoni

I 5 trucchi per capire che il fotografo che stai scegliendo non è quello giusto per te parte 2- Fa più di un evento al giorno?

Ieri abbiamo cominciato a vedere come possiamo aiutarti nella difficile scelta del fotografo del tuo matrimonio e, se avrai pazienza e ci seguirai fino alla fine della prossima settimana in cui ti daremo i nostri consigli, ti diremo anche come ricevere un nostro prezioso omaggio, ovvero la nostra GUIDA alle “10 domande assolutamente da fare al fotografo prima di firmare il contratto”.

Ieri ti abbiamo messo in guardia dalle offerte del “Gatto e la Volpe”, quelle offerte cioè, nelle quali perdi gran parte della qualità del servizio per ottenere uno sconto. Ti sembra una cosa conveniente, visto che il servizio video/fotografico lo terrai con te per il resto della tua vita?

Ti consiglio, se non lo avessi già fatto di andare a cercare qui nella nostra pagina l’articolo di ieri dove parliamo approfonditamente di questo per evitarti brutte e costose sorprese!!

Oggi invece parleremo di un altro aspetto FONDAMENTALE da valutare prima della scelta del fotografo per il servizio del tuo matrimonio.

Immaginiamo insieme un attimo questa scena: tu e la tua dolce metà uscite felicissimi dallo studio fotografico “Nonno Bassotto”, avete appena firmato il contratto con lui e siete sicuri che Nonno Bassotto saprà cogliere l’attimo il giorno del vostro matrimonio, saprà ritrarvi naturalmente e senza forzature.

Ma...Nonno Bassotto dopo le foto in casa vi dice che deve allontanarsi, che comunque con voi resteranno i suoi fidatissimi collaboratori, che fanno le foto come se fosse lui a farle!!!

Ma non è lui a farle!!

Voi avete pagato e non vi ritrovate neanche Nonno Bassotto a farvi le foto perchè lui ha preso altri due matrimoni per quel giorno e quindi deve farsi vedere da tutti e organizzare le varie squadre di collaboratori.

E siamo anche stati buoni, perchè l’esperienza ci racconta di fotografi Nonni Bassotti che non si fanno neanche vedere il giorno del servizio, perchè magari in un altro lavoro guadagna di più e quindi “è giusto” che dia la priorità a quell’altro lavoro.

Così il giorno del tuo matrimonio, rischia di trasformarsi dal sogno della tua vita, nel peggiore incubo che tu possa vivere, se non hai il fotografo a guidarti e accompagnarti, sempre presente al tuo fianco.

Ti ricordiamo che l’obiettivo del fotografo non è solo quello di fare delle belle foto, ma anche di fare in modo che tutto vada liscio senza intoppi (solo così potrà fare delle belle foto), e come può curare questo aspetto Nonno Bassotto se ha altri due eventi lo stesso giorno del tuo matrimonio??

Dov’è finità l’unicità del tuo matrimonio? L’esclusiva che tu e la tua dolce metà, GIUSTAMENTE; avreste voluto??

Quindi, per tornare a noi, che Nonno Bassotto sia il fotografo che fa per te e che non affidi nulla a mani meno esperte, perchè come diciamo spesso, e non ci stancheremo mai di ripeterlo,  i momenti di un matrimonio non hanno il replay e non ritornano mai più.

Li avrai persi per sempre.

Mi raccomando seguici anche domani e non perderti gli altri trucchi per capire se il fotografo che stai scegliendo è quello giusto per te.

E ricorda infine di seguire fino alla fine delle 3 settimane i nostri post così potrai scoprire come ricevere in omaggio la nostra GUIDA sulle “10 domande assolutamente da fare al fotografo prima di firmare il contratto”.

I commenti sono chiusi