Ecco i 5 motivi che ti faranno litigare con il "CUGINO LUIGI" dopo il tuo matrimonio | Fotografi di Matrimoni

Ecco i 5 motivi che ti faranno litigare con il “CUGINO LUIGI” dopo il tuo matrimonio—-5 di 5

Siamo giunti alla fine della 1a settimana con il 5° consiglio utile sull’argomento “perchè non è conveniente ingaggiare il CUGINO LUIGI?”
Siamo sicuri che ci hai seguito durante tutta la settimana ma se ti fossi perso qualche post hai due possibilità: scorri la pagina verso il basso e visualizza i post precedenti o seguici anche domani e troverai un riassunto di tutto ciò che abbiamo pubblicato con i link al nostro blog.

Ieri ad esempio abbiamo parlato di come sicuramente si approccerà al tuo servizio matrimoniale il tuo CUGINO LUIGI senza un’attrezzatura professionale.
Abbiamo visto anche che non serve solo l’occhio “artistico” del fotografo,magari il CUGINO LUIGI ha un occhio molto artistico, non serve solo una buona macchina fotografica, che magari il CUGINO LUIGI possiede… ma servono anche, 31.245 schede di memoria per conservare tutte le foto scattate, naturalmente in doppia copia, per evitare di trovarsi all’inizio della cerimonia in chiesa con la possibilità di poter fare solo le ultime 20 foto!!!! E come farà il CUGINO LUIGI a cavarsela da questa situazione?
Questo ed altri esempi sulla gestione delle risorse necessarie ad affrontare un servizio matrimoniale li troverai nel post che abbiamo pubblicato ieri. se te lo sei perso scorri giù la pagina e dagli un’occhiata.

Oggi vogliamo concludere la settimana parlandoti di uno degli aspetti più importanti, per cui  tuo CUGINO LUIGI non sarà mai un professionista: LA CONCENTRAZIONE

Probabilmente ti sarà capitato di vedere in TV un incontro di tennis no? Non so se hai fatto caso che ad ogni “servizio” l’arbitro “chiama” al silenzio il pubblico.
Ciò viene fatto dall’arbitro per garantire ai giocatori la massima concentrazione sul terreno di gioco in modo che non commettano errori sotto l’influenza di un tifoso che urla dagli spalti.

Tutti i professionisti, che siano dello sport o sul lavoro, sono chiamati alla concentrazione per lo svolgimento della propria attività e soprattutto per non commettere errori che possano compromettere il risultato finale; ed è proprio questa una delle caratteristiche che fa di un amatore, un campione olimpico: LA CONCENTRAZIONE

Anche il fotografo professionista è chiamato alla CONCENTRAZIONE per non commettere errori che potrebbero compromettere il tuo matrimonio.

Naturalmente al tuo matrimonio non ci sarà l’arbitro a “chiamare” il silenzio delle 35 - 40 persone, tra parenti e amici che giustamente, e noi siamo contenti, vogliono condividere un momento, un abbraccio con te.

Immagina la scena: Tuo CUGINO LUIGI cerca di preparare la foto con i nonni, nel frattempo la zia Pina che dalla mattina continua a chiederti una foto: "Gioia, girati, girati, fai spostare la parrucchiera altrimenti non si vede la faccia....Albertino mettiti accanto così questa la mandiamo alla nonna che non è potuta venire...LUIGI, figghiu, si accussi sciupatu (figliolo mio, sei così emaciato) mangiati un’arancina, sono calde...Un delirio!!!

E il CUGINO LUIGI? Beh sono 2 le possibilità: o, essendo il CUGINO LUIGI quindi uno di famiglia si lascia trasportare e tra una pasta e un’arancina si è perso lo scatto con i nonni o è talmente confuso dalla baraonda che si è perso lo scatto.
Come avrai notato in entrambe le situazioni SI E’ PERSO LO SCATTO.

E questo è solo uno degli esempi della mancanza di concentrazione che può portare all’errore assicurato. Considera che il giorno del tuo matrimonio il fotografo lavora dalle 14 alle 16 ore e mantenere la concentrazione alta per tutto il tempo è un esercizio non indifferente che ha necessità di pratica ed esperienza.

L’inesperienza di tuo CUGINO LUIGI, lo porterà all’arrivo in sala a non connettere più, con il grossissimo rischio di perdersi tanti e tanti scatti con i parenti, lo scatto con lo zio Antony che è venuto per l’occasione da Toronto ad esempio.

Tenere alta la concentrazione per 16 ore su di voi sposi non è cosa da poco, è necessario pratica, allenamento, esperienza. La concentrazione fa si che anche dopo 10 ore riesci ad essere lucido e a sapere cosa devi fotografare e cosa non è importante, sapere come effettuare uno scatto e come gestire la luce in tutte le condizioni.
La concentrazione ti permette di portare a casa un lavoro di qualità che soddisfi a pieno le tue aspettative e quelle della tua dolce metà.

 

Ora hai capito perchè tuo CUGINO LUIGI non potrà essere il professionista al quale affiderai il  tuo matrimonio?

 

Ricordati quando incontrerai il CUGINO LUIGI per chiedergli di fare qualche scatto al tuo matrimonio che:

I momenti di un matrimonio non hanno il replay e non ritornano mai più. L'unico ricordo che tu avrai e sicuramente farai vedere anche ai tuoi nipoti, sono l'album fotografico e il Video del Matrimonio...Le foto del tuo Matrimonio saranno l’unico ricordo tangibile che conserverai nel tempo.

Mi raccomando seguici anche domani, faremo un riassunto di tutti e 5 i motivi che ti faranno litigare con il “CUGINO LUIGI”  dopo il tuo matrimonio e i link agli articoli pubblicati anche sul nostro blog

I commenti sono chiusi